Menù

[ Research project ]




SOFT COMPUTING A SUPPORTO DEL SETTORE AGRICOLO

 

[Soft computing a supporto del settore agricolo]



L'attività di ricerca riguarda la definizione, lo sviluppo e la valutazione di metodi e tecniche per la raccolta di dati georiferiti creati sia da volontari tramite l'uso di dispositivi "smart" sia da utenti delle reti sociali tramite l'utilizzo di social media e la loro gestione integrata con altri dati geo-spaziali eterogenei per formato, semantica e origine (prodotti da telerilevamanto, mappe del territorio, Punti di Interesse, ecc.).

I casi di studio riguardano lo sviluppo di infrastrutture per la gestione di dati geospaziali eterogenei e multisorgente per supportare uno sviluppo sostenibile agricolo, per la cura della salute e il supporto nella vita quotidiana delle persone anziane, e per lo studio e l'analisi degli itinerari dei turisti che visitano l'Italia.

Gli aspetti chiave che la ricerca deve affrontare sono la modellazione dell'imprecisione, incompletezza e incertezza delle informazioni raccolte, la valutazione della loro qualità , la gestione interoperabile, l'integrazione e fusione di informazioni georiferite multisorgente.

I metodi che si intendono applicare sono quelli noti come "soft computing", l'uso di software open, l'adesione a standard OGC.