Menù

[ Research project ]




IPICS-2KYR-IT SECONDA FASE: LA RICOSTRUZIONE DEL CLIMA

 

[IPICS-2kyr-It seconda fase: la ricostruzione del clima]



Il Progetto si propone di ottenere un record continuo ad alta risoluzione dei cambiamenti del clima e dell'ambiente avvenuti nell'Antartide orientale negli ultimi cinquecento anni, un periodo climatico chiave ma insufficientemente coperto dalle osservazioni e dai dati strumentali.
In particolare, si propone di utilizzare tre carote di nevato/ghiaccio delle quali due (una di 80m ed una di 250 m) raccolte durante la campagna 2013-14 nell'ambito di un progetto PNRA in corso.
Il sito di perforazione (GV7, 70°41'S, 158°52'E; 1950 m, T= – 31.8°C) è caratterizzato da un alto accumulo nevoso (3 volte Talos Dome, 10 volte EPICA DC), un buon rapporto segnale/rumore ed un'ottima stratigrafia chimica ed isotopica.
Sulle nuove carote eseguiremo misure di un'ampia gamma di specie chimiche e isotopiche, di polveri atmosferiche e vulcaniche.
Coniugando i vari profili, otterremo un record integrato per gli ultimi 200 anni con una risoluzione comparabile a quella delle misure strumentali. Per i periodi piu antichi, i proxy climatici, una volta confrontati e calibrati con le serie storiche dei dati meteorologici e da satellite, forniranno informazioni quantitative sulla variabilita del clima.